L'Esortazione di Mahasiah*

“Tutto è da fare.

Il mondo era un giardino

quando ho raffreddato la crosta terrestre

per farvi vivere.

E voi l’avete trasformato in un marcitoio,

a vostra immagine e somiglianza,

poiché dentro di voi marciscono anche le vostre vecchie 

cattiverie,

che vi portate dietro, addirittura con orgoglio,

senza decidervi a trasmutarle,

poiché su di esse si fonda, perversamente, la vostra dignità.

Ma quando vi deciderete a lavare la vostra anima,

quando vi deciderete a chiedere il saldo del vostro conto,

ingoiando tutti i rospi del vostro karma,

non sarete più agenti inquinanti

nella natura in cui vivete,

che, a vostra immagine e somiglianza,

recupererà la sua salvezza, ritroverà la sua originaria salute.

Perversi, iniqui, degradati di ogni stirpe,

in me troverete nuovi titoli nobiliari.

Vi restituirò la dignità perduta,

e da me riceverete il mandato

di ridare alla Terra 

la sua innocenza originaria.

Fin d’ora

il vostro compito è quello 

di ricreare un nuovo EDEN.”

Tratto da “Il Grande Libro delle Invocazioni e delle Esortazioni” di Haziel François Bernad Termès

 

*Entità Spirituale al servizio dell’Evoluzione Umana

Related Posts

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.